27 Settembre, 2022

Non riesco a dare esami. Cosa mi sta succedendo?

non riesco a dare esami

Buongiorno, sono uno studente universitario di 24 anni e scrivo per avere un punto di vista “esterno” sulla mia situazione personale: non riesco a dare esami. I miei problemi ruotano tutti intorno alle abitudini, dopo un certo lasso di tempo è come se avessi il bisogno inconscio di stravolgerle e questa situazione va avanti ormai da 3-4 anni creandomi dei problemi su tutto il mio stile di vita.

Modifico non intenzionalmente il mio ritmo di sonno con orari assurdi, vado a dormire la mattina e mi sveglio il pomeriggio, altre volte rimango sveglio tutto il giorno e altre ancora recupero un ritmo a me normale come 23:00 – 07:00 ma appena mi abituo di nuovo mi si stravolge tutto ed è un continuo cercare di riprendere ritmi piu normali. Questa situazione si rispecchia anche su molte altre mie abitudini, lo studio e la frequenza a lezione hanno lo stesso problema, dopo 1-2-3 settimane inizio ad avere repulsione per la quotidianità e mi autostravolgo le giornate e questo mi crea seri problemi.

Sono 3 anni che ripeto il primo anno di università e mi sono accorto che qualcosa non va, non riesco a dare esami, credevo fosse solo pigrizia ma pensando di migliorare con impegno e buona volontà ho passato gli ultimi 3 anni a rincorrere me stesso tentando di dare una regola un po a tutta la mia vita. Dopo tutto questo tempo sono qui a punto da capo e i problemi sono peggiorati anche a causa della pressione psicologica per gli anni persi senza dare un esame.

Mi è subentrata ansia da prestazione in sede di esame che mi blocca e non mi fa ragionare ed è come se stessi scivolando sempre piu in fondo senza riuscire a rialzarmi. Sono una persona che non parla dei propri problemi e preferisco sempre risolverli da solo ma mi sono reso conto che questa volta non ci riesco.

Inoltre amo quello che studio e non sono assolutamente una persona pigra e anche per questo non mi rendo conto del perché mi stiano succedendo queste cose senza che riesca ad avere il controllo su me stesso. Vorrei tornare ad avere il controllo su me stesso e a realizzarmi come ho sempre fatto in passato.

Chiunque legga scusi la lunghezza

Sono uno studente universitario ma non riesco a dare esami, ho ansia da prestazione in sede di esame e ritmi irregolari. Voglio ritornare ad avere il controllo su me stesso. Lo Psicologo Risponde

 

 

Caro M.,

la situazione che descrivi è sempre più comune tra i tanti studenti universitari che ci scrivono proprio perché non riescono a dare esami.

Probabilmente non riesci a prendere il controllo della tua vita perché, da quello che scrivi, questo tema sembra avere un peso estremamente rilevante sui tuoi comportamenti, tanto che anche quando riesci ad ottenerlo, subito lo rifuggi auto-sabotandoti.

Forse provare a porti la questione in maniera differente potrebbe esserti d’aiuto nello sbloccare questa situazione che, al di là delle apparenze “movimentate”, è di fatto una situazione di stallo per te.

Invece che sul controllo dunque, prova a concentrarti su quelli che sono gli obiettivi che vorresti raggiungere: dici di volerti realizzare (come hai sempre fatto in passato, tipo quando?), ma in cosa? Prova ad immaginare e descrivere il te stesso realizzato, che tipo di vita fa?

Lo Psicologo Risponde

Richiedi gratuitamente il parere di un esperto attraverso il nostro innovativo servizio di consulenza psicologica via email.